Elezioni amministrative, oggi si vota in 55 comuni pugliesi

Elezioni amministrative, oggi si vota in 55 comuni pugliesi

A Castelnuovo sono quattro i candidati a sindaco: il segretario cittadino del PD Massimo Paradisi affronta Claudia Bellucci, candidata di sinistra con la lista "Partecipazione Consapevole"; La Lega Nord corre da sola con Alessandro Boni; mentre il centrodestra presenta Adalberto Soli, già consigliere comunale. Accanto a ogni simbolo ci sono due riga bianca. Se si esprimono due preferenze occorre che siano scelti un uomo e una donna, per non vedere annullata la seconda preferenza.

La scheda reca, all'interno di appositi rettangoli, i nomi e cognomi dei candidati alla carica di sindaco, a fianco dei quali sono riportati i contrassegni della lista con cui il candidato è collegato. Se si fa un segno su un simbolo di lista ma non su un candidato sindaco, il voto viene esteso automaticamente al candidato sindaco collegato a quella lista.

IL BALLOTTAGGIO Sull'unica scheda compaiono i nomi dei due candidati al ballottaggio, accompagnati dai simboli delle liste che appoggiano la candidatura.

Partiti all'esame nei comuni dove si vota per eleggere i nuovi sindaci, dopo il flop della legge elettorale.

2 - Tracciando un segno solo sul simbolo della lista (o nel riquadro in cui compare tale simbolo) ed eventualmente esprimendo le preferenze per candidati al Consiglio Comunale. Nella nostra provincia si vota a Vignola, Novi e Castelnuovo, 46 i seggi complessivi. In tal caso il voto va al solo candidato Sindaco e non si estende automaticamente a nessuna lista.

PREFERENZE - In tutti i Comuni con più di 5mila abitanti, si possono esprimere due preferenze - e non una - per i candidati al consiglio comunale, basta che si tratti di candidati di sesso diverso e appartenenti alla stessa lista.

Le elezioni dell'11 giugno in 1.004 comuni di regioni a statuto ordinario, Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Sardegna, interesseranno, complessivamente, 9.172.026 elettori, di cui 4.428.389 di sesso maschile e 4.743.637 di sesso femminile, in 10.822 sezioni elettorali.