E3 2017: Sony è sempre più sicura di sé - editoriale

E3 2017: Sony è sempre più sicura di sé - editoriale

Shawn Layden ha guidato uno show piuttosto 'asciutto' per gli standard delle conferenze E3: un solo ospite sul palco (lui) e poche distrazioni da quella che è stata, sostanzialmente, una carrellata di trailer.

PlayLink collega il vostro smartphone o dispositivo tablet, la TV e la console PS4 con una collezione di nuovi giochi che approfitta del touchscreen dello smartphone o del dispositivo tablet e delle possibilità della camera.

Complessivamente, fino all'11 giugno 2017, PS4 ha venduto al dettaglio oltre 60,4 milioni di unità in tutto il mondo. Bhè, almeno le esclusive ci sono e sono di peso, su questo non si discute, ma le novità erano proprio zero.

Le parole di Yoshida: "Non abbiamo ancora pianificato quando e come svelare i prossimi annunci, ma vi assicuro che abbiamo tante altre cose in arrivo e a svelare i nuovi videogames ci penseranno direttamente i nostri team di sviluppo". Senza dubbio vedremo titoli come God of War, The Last of Us Parte 2, Spider-Man, Uncharted: the Lost Legacy e Call of Duty WWII. Sigle che, in realtà, andrebbero ricondotte sotto un unico terminale, in ragione della loro fin troppo marcata similitudine: in soldoni, è verosimile - se non propriamente scontato - che il secondo non sia altro che una versione del primo, impreziosito e differenziato dalla presenza del supporto alla connettività dual-SIM (il primo ne è invece esente).