Cristiano Ronaldo rompe col Real Madrid? Sul portoghese Manchester United e PSG

Cristiano Ronaldo rompe col Real Madrid? Sul portoghese Manchester United e PSG

Le richieste del Real Madrid finora sono state "spropositate", senza dimenticare i costi legati all'ingaggio del portoghese che potrebbero toccare i 200 milioni di euro spalmati su più anni. Ronaldo è un giocatore del Real Madrid e lo sarà. I primi segni di frizione tra i due si erano visti durante la prima stagione insieme, quando al termine della semifinale di Champions contro il Barcellona CR7 si era lamentato della disposizione tattica dello 'Special One' sul suo conto: "Non mi piace giocare in questo modo, ma devo adattarmi a quello che chiede la squadra". So che è arrabbiato per il trattamento che ha subito dalla stampa, si sente ferito perché non ha mai avuto alcuna intenzione di occultare illegalmente qualcosa. Il campione lusitano, stando a numerose indiscrezioni, avrebbe richiesto a gran voce la cessione al club spagnolo, presso il quale ha ormai vinto praticamente tutto. "Non è arrivata alcuna offerta e quello che pensiamo è che Ronaldo è un giocatore del Real Madrid e rimarrà", ha detto il presidente dei Blancos in un'intervista a 'Marca'.

SU CRISTIANO RONALDO - "Lo conosco bene, è un bravo ragazzo". Non ha nascosto nulla.

Si preannuncia quindi un'estate bollente lungo l'asse Manchester - Madrid con il possibile inserimento del Paris Saint Germain che potrebbe ulteriormente far alzare la quotazione di Cristiano Ronaldo. L'ultima volta che ho parlato con lui è stato a Cardiff, nel post partita. Ne parlano tanti giornali spagnoli e non solo. La gente vuole sapere se resta o va? Mariano Diaz? Lo vogliono in tantissimi, soprattutto all'estero (c'è anche la Fiorentina, ndr).