Comunali, Grillo show in piazza: "Genovesi, ci voterete di nascosto"

Comunali, Grillo show in piazza:

Per capire se il suo appello avrò fatto breccia nel cuore dei genovesi, se Putti sarà davvero l'outsider di queste elezioni come indicato da molti o se i simpatizzanti del M5s continueranno a dare fiducia a Grillo, votando in massa Luca Pirondini, non resta che aspettare lunedì mattina. "Sbagliamo, chiediamo scusa, ma è dagli sbagli che si va avanti". Ci dicono voi siete dilettanti, non sapete governare. Ad oggi i 5 Stelle amministrano 37 comuni - Roma e Torino in testa - e la roccaforte e' sicuramente la Sicilia dove sono presenti in 7 realta' territoriali. Lasciateglielo dire. Essere dilettanti è il sogno nascosto di ogni professionista.

Grillo espone il programma del Movimento per Palermo e per l'Italia: "Ci sono due strade, il reddito di cittadinanza e la scuola".

Il leader di M5S afferma: "In Sicilia avete il germe dentro del tutto e del contrario di tutto. Noi a questo gioco non ci stiamo e la gente lo sa".

Una battuta al vetriolo è rivolta invece all'ex presidente della regione Sicilia, Salvatore Cuffaro (sostenitore del candidato sindaco Ferrandelli): "Cuffaro nei bar ha ricominciato a baciare tutti. Io non voglio governare, ma amministrare in modo semplice", ha detto ancora Grillo a Palermo. Voglio baciarlo anch'io, in bocca, con una lingua lunga cinque metri per soffocarlo dall'interno.