Cinque persone sono morte in una sparatoria a Orlando

Cinque persone sono morte in una sparatoria a Orlando

Fonti della polizia citate dai media locali parlando di almeno cinque morti nella sparatoria ad Orlando. La situazione è stata "stabilizzata" e "contenuta", ha riferito l'ufficio dello sceriffo della contea Orange. I media locali, che hanno diffuso la notizia, hanno informato che la sparatoria si sarebbe verificata non lontano dalla sede dell'Università. Si tratta di un'ampio spazio con parcheggi, diversi capannoni e uffici.

A quanto riferisce l'Orlando Sentinel, sul posto della sparatoria si trova un funzionario della joint terrorism task force dell'Fbi. E la nuova strage che sembra essersi consumata all'interno di un'azienda cade esattamente a una settimana dal primo anniversario del massacro del Pulse, il gay bar di Orlando in cui la sera del 12 giugno 2016 il ventinovenne Omar Mateen aprì il fuoco uccidendo 49 persone e ferendone 53. Tra le vittime ci sarebbe il killer stesso.