Chelsea: 120 milioni per Bonucci ed Alex Sandro

Chelsea: 120 milioni per Bonucci ed Alex Sandro

Ecco perchè la possibile cessione di uno tra Alex Sandro e Leonardo Bonucci (entrambi nel mirino del Chelsea) non dovrebbe preoccupare i tifosi della Juventus che, come detto, sono stati abituati a salutare il campione di turno senza che questo influisse troppo sui risultati della squadra. Le lusinghe del Chelsea troppo allettanti per il giocatore, ma soprattutto il fascino della Premier League potrebbe aver spinto Alex Sandro a dire di sì al Chelsea; fascino da cui la Serie A sembra ancora distante. L'erede designato dalla rete di osservatori sarebbe sempre Mendy del Monaco, ma la richiesta da quasi 50 milioni del club monegasco ha già fatto virare verso altri obiettivi più accessibili: dai sempre attuali Darmian e De Sciglio fino alla suggestione Guerreiro, passando dalla doppia ipotesi Spinazzola nonostante il muro dell'Atalanta o allo svincolato Clichy in uscita dal City che pure sta valutando offerte milionarie da altri mondi calcistici.

In Italia sia la Juve che il Milan sarebbero interessate a Costa ma il giocatore non vuole la serie A bensi' la Liga, anche in chiave maglia della Nazionale iberica e, ovviamente, Mondiali. A lui andranno 7 milioni di euro netti a stagione: un ingaggio impareggiabile anche per un top club come la Juve. Dunque, la palla passa ad Alex Sandro e Bonucci: vorranno restare ai piedi della Mole? Il primo è un nome ricorrente per quanto riguarda il mercato della Juventus. Marotta si era lasciato andare e aveva ammesso pubblicamente l'offerta in arrivo, lasciando la palla al calciatore.