Carabinieri: 203° Annuale Fondazione, cerimonie a Messina e Trapani

Carabinieri: 203° Annuale Fondazione, cerimonie a Messina e Trapani

La cerimonia terminerà quindi con la lettura della Preghiera del Carabiniere da parte di un militare del Comando Provinciale di Frosinone.

L'Arma celebra la propria festa il 5 giugno, giorno in cui, nel 1920, la Bandiera dell'Arma fu insignita della prima Medaglia d'Oro al Valor Militare per la partecipazione dei Carabinieri alla Prima guerra mondiale. A confermare il trend positivo anche i risultati ottenuti nel mese di maggio.

- mantenuto sostanzialmente costante il numero dei servizi di controllo del territorio (22.073 del precedente periodo di riferimento e 22.324 gli attuali) che, attraverso una incessante attività di coordinamento, ha comunque contribuito ad un consistente aumento dell'attività operativa dei Reparti. Nel 2016 sono state arrestate oltre 1300 persone e circa 8000 sono quelle denunciate in stato di libertà. I controlli per stupefacenti hanno permesso il recupero di 24 grammi di cocaina, 87 di hashish e 66 di marijuana, nell'ambito delle 28 perquisizioni effettuate.

Un riconoscimento verrà conferito anche a nove Comandanti di Stazione, uno per ognuno dei Comandi Provinciali Carabinieri della Legione, che si sono distinti nell'espletamento del servizio, emergendo nella gestione del reparto cardine dell'organizzazione territoriale dell'Arma dei Carabinieri.

Da parte sua il generale Vincenzo Procacci si è rivolto con gratitudine al vicepresidente Bolzonello per la collaborazione nella realizzazione della nuova caserma che ospita gli uffici del Comando provinciale, della Compagnia e della Stazione di Pordenone. I militari dell'Arma sono stati anche impegnati nelle attività investigative che hanno consentito di scoprire i responsabili di 6 omicidi ed i responsabili di 20 dei 26 tentati omicidi trattati nel 2016. In particolare, sono state consegnate sette ricompense, per altrettanti atti di merito o operazioni di servizio particolarmente importanti. Questa sera si è tenuta la cerimonia alla presenza del prefetto di Latina Pierluigi Faloni e delle massime autoritò civili, militari e religiose della provincia.

Luogotenente Andrea Oteri, App.Sc. Giovanni Paonessa, App. Angelo di Nardi, App. Vittorio de Luca e Car.

Altro evento citato nel discorso del Comandante Provinciale è stato il passaggio, dal 1° gennaio 2017, del Corpo Forestale dello Stato nell'Arma dei Carabinieri. Encomio Semplice Del Comandante Della Legione Carabinieri Sicilia concesso all'Appuntato Scelto Giuseppe Santangelo.