Campobasso, Festa della Musica il 21 giugno 2017 a Villa de Capoa

Campobasso, Festa della Musica il 21 giugno 2017 a Villa de Capoa

"Una volta ancora il nostro spazio sarà luogo d'incontro nel segno della Musica, e della Creatività in senso più ampio, per regalarvi sì una giornata di ricreazione dello spirito, ma anche per lanciare un messaggio forte di una volontà di collaborazione e sinergia fra istituzioni ed enti allo scopo di valorizzare il nostro territorio". Quest'anno all'iniziativa ha dato l'appoggio il progetto Borghi - Viaggio Italiano.

"La Festa della Musica" è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE - che per l'occasione applica tariffe agevolate - e dall'Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica; all'iniziativa collaborano l'Anci, l'Unpli, la Conferenza delle Regioni, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello della Giustizia.

Ospite speciale Andrea Spinelli, che con una mostra delle sue opere ha aperto "1000 giovani per la Festa della Musica" a Pistoia sabato scorso e che eseguirà dei live painting durante la mattinata. Possa questo essere un primo segnale di rinascita, anche se solo in minima parte, dell'interesse in quella tradizione di musica e di arte che le precedenti generazioni ci hanno consegnato. Un ringraziamento a tutti gli altri soggetti pubblici e privati che successivamente si uniranno attivamente a noi. L'Associazione vanta un vasto repertorio che abbraccia vari generi musicali dal classico al moderno. In totale saranno oltre cento studenti, divisi in 23 formazioni ad esibirsi con il loro docente.

È così che si riconferma una festa per tutti insomma: per Casa nel Parco, per il quartiere e per l'intera città.

In concorso con la Festa, l'Associazione Culturale Darshan col patrocinio del Comune di Catania propone attraverso la Festa Europea della Musica una riqualificazione di alcune aree della città. La Fête de la Musique è nata in Francia all'inizio degli anni Ottanta per diffondersi a macchia d'olio in molte città del mondo.