Buona la prima per Sampaoli: Argentina batte Brasile 1-0

Buona la prima per Sampaoli: Argentina batte Brasile 1-0

Mentre il Brasile, privo di Neymar nemmeno convocato, risponde con i vari Willian, Coutinho e Gabriel Jesus.

Al Melbourne Cricket Ground la prima Argentina dell'ex allenatore del Siviglia si presenta con un 3-3-3-1, con il futuro rossonero Biglia in regia supportato da Josè Gomez e dall'interista Banega: in avanti il tridente Messi, Dybala e Di Maria alle spalle di Higuain.

Comincia molto bene l'avventura di Sampaoli come commissario tecnico dell'Argentina: sconfitto il Brasile 1 - 0 in amichevole a Melbourne. Impossibile sbagliare quel gol: il difensore si ritrova tutto solo a porta vuota, dopo che un colpo di testa di Otamendi viene respinto dal palo.

Il match è stato deciso a pochi minuti dal termine del primo tempo con il gol di Mercado, proprio un fedelissimo di Sampaoli al Siviglia.

Anche Tite ha mostrato idee chiare al suo primo allenamento australiano: il modulo sarà 4-1-4-1 e la partita contro l'Argentina per lui "non può mai essere un'amichevole". Su capovolgimento di fronte bella azione del neo entrato Correa che cerca Di Maria il quale calcia malissimo da buona posizione. Infortunio per Gabriel Jesus, nel recupero.

I verdeoro sono già qualificati a Russia 2018, ma non ci tengono di certo a fare brutta figura con i rivali di sempre.

È di Gabriel Mercado la firma sull'esordio di Sampaoli alla guida dell'Argentina. Nel finale il Brasile prova a cercare la rete del pareggio che però non arriva: a Melbourne trionfa l'Argentina.