Bucci promette: "Così renderemo Genova più sicura e vivibile"

Bucci promette:

Non è finita, perché in varie zone di Genova sono anche apparsi manifesti che invitano a votare (di nuovo, per Bucci) con il volto di San Giovanni Bosco e la scritta "ti accompagniamo a votare", ancora con la frase "per far ritornare Genova meravigliosa e Superba domenica vota Marco Bucci". Il candidato sindaco Marco Bucci, forte di un 38,8% al primo turno, secondo i primi exit poll avrebbe superato al ballottaggio Gianni Crivello, sostenuto dal centrosinistra. Il presidente della Regione Giovanni Toti ribatte: "L'unico braccio teso è quello dei genovesi che impugnano la matita per andare a votare per cambiare la città".

"Hanno iniziato organizzando questo genere di contestazioni alle nostre iniziative - racconta all'Adnkronos Stefano Gaggero, candidato consigliere della Lista a sinistra e nel direttivo di 'Genova che osa' - ora questa claque composta da sostenitori che seguono il candidato di centrodestra Bucci si presenta ad ogni incontro e abbiamo ragione di credere che molti arrivino anche da fuori Genova".

Bucci, che è un manager, non è iscritto a partiti ed è stato candidato con il sostegno della Lega, rivela di essere molto colpito dall'argomento perché nella sua storia personale ha avuto "tre parenti stretti morti in guerra o a causa di ferite di guerra in Jugoslavia, in Africa e in Grecia".

"Saluti romani da parte dei sostenitori di Bucci, smascheriamoli". Domani ultimo giorno della campagna elettorale.