Bimba di un anno ricoverata per gravi lesioni: indagata la madre incinta

Bimba di un anno ricoverata per gravi lesioni: indagata la madre incinta

La Tac ha evidenziato lesioni cerebrali. La bimba - di 18 mesi - ha gravi lesioni cerebrali e le sue condizioni sono stazionarie; al momento è stata affidata al direttore sanitario dell'ospedale pediatrico "Di Cristina" Giorgio Trizzino. La donna, che è incinta, sembra soffrire di particolari problemi psichici.

"Gli accertamenti diagnostici hanno evidenziato delle sofferenze encefaliche".

I carabinieri hanno provveduto ad interrogare la madre delle bimbe per tutta la notte, con lo scopo di comprendere la vera natura delle ferite e delle fratture riportate dalle povere piccole. Anche la sorellina, di due anni e mezzo, si trova ricoverata all'ospedale Vincenzo Cervello di Palermo da circa una settimana: su di lei sono state riscontrate delle fratture alle braccia. "Le condizioni stabili, ma la prognosi resta riservata e la bimba è ricoverata in rianimazione".

Gli agenti della Squadra Mobile stanno sentendo i genitori e i parenti. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, la piccola sarebbe trasportata d'urgenza dai familiari al pronto soccorso dell'ospedale di Partinico nel pomeriggio di domenica perché aveva perso conoscenza.