Bari, impiegata delle Poste ruba dal conto di una pensionata: arrestata

Bari, impiegata delle Poste ruba dal conto di una pensionata: arrestata

Una cliente di 73 anni le aveva chiesto di fare un prelievo per pagare dei bollettini. La dipendente delle Poste ha sottratto il denaro dal conto di un'anziana cliente che si era recata in ufficio per alcune commissioni. A incastrare la sportellista sono state le telecamere nascoste installate dai militari dell'Arma.

I militari, al termine del lavoro, hanno controllato l'impiegata, rinvenendo il contante rubato e una copiosa documentazione tra ricevute, estratti conto, libretti e tessere bancomat intestate ad altre persone, potenziali vitime di furti dal conto corrente. Le ulteriori preliminari verifiche presso l' Ufficio Postale, hanno rivelato altri due recenti casi di prelievi abusivi commessi dalla donna, sempre ai danni della stessa anziana vittima. La 64enne è stata posta agli arresti domiciliari. I Carabinieri, che hanno ottenuto la piena collaborazione da parte di "Poste Italiane" durante tutte le fasi delle indagini, continuano i loro accertamenti al fine di verificare se la condotta della donna rappresenti o meno un caso isolato.