B. Berlusconi: "Mio papà sente spesso Fassone, progetto cinese interessante. Lo stadio…"

B. Berlusconi:

Sul ritorno in Europa: "Sono positiva, mi auguro che il Milan, attraverso questa nuova gestione, possa ritrovare la Champions, il palcoscenico naturale per un club come questo, sia per le vittorie, perché da tifosi vogliamo vincere, che e per un motivo economico riguardante la crescita dei fatturati". Non è stato facile, infatti so che spesso chiama Fassone. "Il Milan ha fatto parte della vita di mio padre, è parte del suo cuore ed è un legame che non si spezzerà mai". "Il nuovo Milan ha bisogno di una bandiera - dice la figlia di Silvio Berlusconi - un giocatore simbolo per i tifosi". "Ho visto Fassone e Mirabelli che si sono mossi molto bene, andando a vedere i giocatori in tutta Europa". Così Barbara Berlusconi, presidente di Fondazione Milan, esprime la sua speranza che Donnarumma possa firmare il rinnovo di contratto con il club rossonero. "Mi auguro che questo giocatore possa essere Donnarumma e che il portiere possa restare a lungo, anche se mi rendo conto che siamo davanti ad una trattativa difficile". "Perché Maldini non ha accettato incarichi nel nuovo club?" Stanno facendo un calciomercato interessante, trovando i calciatori nei ruoli in cui servono. "Per me è stato un onore quando il presidente Li e l'ad Fassone mi hanno chiesto di rimanere alla presidenza della Fondazione Milan", ha spiegato, "me ne sono sempre occupata in prima persona e quando si fa del bene e c'è la possibilità di aiutare ragazzi in situazione di difficoltà e disagio, credo sia sempre importante dare il proprio contributo". Su questo fronte, Barbara Berlusconi rimarca l'importanza di uno stadio di proprietà: "Fassone farà la scelta migliore ma secondo me è fondamentale avere lo stadio di proprietà, è il primo asset che permette ai tifosi di vivere il club con passione".

"Sono completamente dedicata ai progetti di Fondazione Milan e sono soddisfatta dei nostri risultati". "E' stata una decisione dolorosa ma condivisa in famiglia".