Augusta. Furti sulle auto in sosta al parcheggio del cimitero, due arresti

Augusta. Furti sulle auto in sosta al parcheggio del cimitero, due arresti

Al termine di indagini avviate lo scorso maggio, le manette sono scattate ai polsi di Vincenzo Ossino, 31 anni, già noto alle forze dell'ordine e Nunzio Russo, 37 anni, entrambi residenti a Carlentini.

I due carlentinesi, dopo le incombenze del caso, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Puntavano la loro vittima, spesso anziani, dentro il cimitero e a loro rubavano borse e oggetti lasciati incustoditi. L'attività d'indagine, condotta anche con l'ausilio tecnologico, ha permesso di acquisire precise prove contro i due arrestati.

In due sono finiti ai domiciliari per furto aggravato in concorso.

A scoprirli e ad arrestarli è stato personale della polizia di Stato a conclusione di breve inseguimento in auto fino alla Strada Statale 193 dopo che hanno forzato la portiera di un'auto per rubare una borsa.