Attacco Isis al World Manila Resort

Attacco Isis al World Manila Resort

I feriti sarebbero stati causati dal fuggi fuggi generale e in particolare di chi, temendo un attentato terroristico, si sarebbe gettato nel vuoto dal secondo piano della struttura. All'interno del complesso del Resorts World Manil, riporta la Bbc, si trovano un albergo, un casinò, un centro commerciale e un cinema. Sono stati infatti uditi diversi colpi d'arma da fuoco ed una serie di esplosioni all'interno del resort, sempre pieno di turisti in virtù dei servizi offerti. Lo riferiscono vari media, fra cui la Cnn, che segnalano il ferimento di alcune persone. Secondo l'emittente locale Radyo Inquirer, a fare irruzione sarebbero stati uomini pesantemente armati che indossavano cappucci neri.

Cnn: esplosioni e spari in resort a Manila.

"Un combattente filippino dell'Isis, che riferisce da Marawi, dice che 'i soldati lupi solitari del Califfo' sono responsabili dell'attacco al Resort World Manila".

Il SITE ha sostenuto di aver ricevuto la rivendicazione da un uomo che normalmente cura le comunicazioni per i jihadisti Isis impegnati a Mindanao, l'isola meridionale delle Filippine, dove le forze del governo stanno combattendo contro i militanti islamisti. Sul posto sono arrivate le forze speciali della polizia. All'IS è affiliato il gruppo che proprio nelle Filippine, da giorni, contende all'esercito il controllo della città di Marawi, nel sud.

Le autorità locali hanno ridimensionato tuttavia l'accaduto, sostenendo che si sia trattato invece di un tentativo di rapina al casinò del complesso e che l'azione non ha provocato vittime, né la presa di ostaggi, ma la Farnesina ha avviato immediatamente le verifiche sull'eventuale presenza di italiani.