Atletico Madrid, il TAS ha deciso: mercato bloccato fino a gennaio 2018

Atletico Madrid, il TAS ha deciso: mercato bloccato fino a gennaio 2018

Il Tas (Tribunale Arbitrale dello Sport) di Losanna ha infatti confermato la sentenza precedente della Commissione Disciplinare della Fifa dovuta ad alcune irregolarità riscontrate e relative al trasferimento di giocatori minorenni. Si attenderà il 1 gennaio 2018 per ufficializzare gli acquisti.

Il club biancorosso, che ha prodotto un comunicato ufficiale in cui si spiegano le ragioni del disaccordo con il TAS, ha comunque annunciato che la propria pianificazione non si fermerà e che, nonostante il blocco del mercato, si muoverà concretamente già nel corso della prossima estate chiudendo trattative che saranno poi ufficializzate nel gennaio del 2018. Queste le prime parole della società trapelate su Twitter, che lasciano chiaramente intendere la contrarietà del club Rojiblanco sulla decisione appena presa. Tutti affari che vengono così rimandati almeno fino alla sessione invernale di mercato: l'unica occasione per i biancorossi per potersi rinforzare in vista della seconda parte della stagione.

A questo punto, l'unica soluzione (piuttosto improbabile) per vedere Griezmann andar via, sarebbe quella di una rottura totale con il club, che sarebbe "costretto ad accettare" il pagamento della clausola, pur sapendo che non potrà rimpiazzare il suo bomber in nessun modo. E sfuma anche l'ipotesi suggestiva - caldeggiata dal diretto interessato - del ritorno di Diego Costa.