Anticipazioni Beautiful 12, 13 e 14 giugno 2017: Thanksgiving Day a sorpresa?

Anticipazioni Beautiful 12, 13 e 14 giugno 2017: Thanksgiving Day a sorpresa?

Tutta la famiglia Forrester è riunita a casa di Eric per il giorno del Ringraziamento. Ecco che cosa accadrà nelle nuove puntate di Beautiful in onda da lunedì 12 a venerdì 16 giugno alle 13.40 su Canale 5. Maya (Karla Mosley) si sente in colpa per la crisi che c'è tra sua sorella e Zende e si confronta con Rick (Jacob Young). Bill è d'accordo che Brooke vada, ma solo per mettere in chiaro con Ridge che ha scelto di sposare Bill.

Sasha cerca di chiarire le cose con Nicole, dimostrandole la sua piena buona fede.

Nicole (Reign Edwards) rifiuta la proposta di matrimonio di Zende (Rome Flynn). Nessuno dei due pensava che lei avesse rinunciato a fare da madre surrogata per Rick e Maya. Brooke sembra molto colpita. Bill a quanto pare si fida di Brooke ma siamo sicuri che Ridge non abbia in serbo delle mosse che potrebbero far vacillare la Logan? Steffy, tuttavia, è convinta che il padre possa farle cambiare idea.

Giovedì 15 giugno 2017: Steffy, si reca alla Spencer in cerca di Liam e capita nell'ufficio di Bill. Così, quando Brooke comunica a Ridge che è in partenza per sposarsi con Bill, lui le chiede di riflettere su ciò che questo matrimonio comporterebbe per la loro famiglia e le dedica il suo ultimo gesto d'amore. Sulla spiaggia, Ridge chiede a Brooke di restituire l'anello a Bill e tornare con lui. Poi torna in ufficio e vi trova R.J., ansioso di sapere come è andata. Alla Forrester, Nicole e Maya discutono di Zende: Nicole, nonostante lo ami ancora, non può perdonarlo. Alla Spencer, nel frattempo, Bill gioisce per il suo imminente matrimonio, ma Steffy lo invita a non sottovalutare il legame fra il padre e Brooke. Quando Brooke arriva, Bill le chiede se intenda ancora sposarlo e la Logan appare molto titubante. Nella prime puntate andate in onda dopo il suo ritorno, la Carter proverà a stringere rapporti con l'attuale moglie del suo ex marito e in molti sospettano che dietro il tentato omicidio della donna ci sia proprio il suo zampino, e non quello di Katie su cui invece sono ricaduti tutti i sospetti.