Ancona, vasto incendio al parco di Posatora

Ancona, vasto incendio al parco di Posatora

Il rischio è che le fiamme andassero a lambire alcune abitazioni e in effetti si sono vissuti attimi di paura con il rogo che si è esteso fino a minacciare il bar Dante, lungo la Flaminia. L'incendio è divampato in maniera molto violenta anche perché il terreno, che si trova proprio sotto il parco di Posatora, è molto secco.

In relazione alle cause, si ipotizza un mozzicone di sigaretta gettato da qualcuno, o a una lanterna cinese caduta al suolo o rimasta impigliata tra i rami di un albero.

Attorno alle 4, l'incendio ha recuperato forza, alimentato dal vento e il forte odore di bruciato si è avvertito in tutta la città. La Polizia di Ancona, secondo quanto scrive AnconaToday, sarebbe già stata sulle tracce di un gruppi di minorenni su cui, si legge, si concentrano oggi le attenzioni e i sospetti. I residenti della zona avrebbero sentito un boato poco prima di mezzanotte, poi le fiamme.

L'incendio, ben visibile da più parti della città, in un primo momento sembrava di ampiezza maggiore e più pericoloso.