Alvignano, convocato il primo consiglio comunale

Alvignano, convocato il primo consiglio comunale

Non il giuramento che sarà pronunciato al primo consiglio comunale, alla presenza dunque di tutti gli assessori.

"Comincia ufficialmente la nostra attività amministrativa - ha dichiarato il neosindaco Angelo Francesco Marcucci - dopo la vicinanza che i cittadini ci hanno mostrato, proseguiremo il cammino facendo un ottimo lavoro di squadra".

Il sindaco ha mantenuto per se le deleghe al Bilancio e all'Urbanistica (e Centro diurno per anziani). "Sono stato costretto quindi a mettere ai voti l'ultimo punto in discussione al quale la minoranza non ha nemmeno partecipato". Cortuso ha detto senza se e senza ma che insieme a Patrizia Corrieri sono pronti a "fare una opposizione seria" e attenta anche cercando di dare un contributo in alcune situazioni come lo Sprar dove Ricomincio da Nemi è disposto a contribuire con competenze e corretta informaione.

Il nuovo Consiglio comunale risulta composto da Tiziana Magnacca (sindaco) e dai consiglieri dei gruppi "San Salvo Città Nuova" Maria Travaglini, Oliviero Faienza, Tony Faga, Vincenzo Ialacci e Carla Esposito; "Lista popolare" Eugenio Spadano e Fabio Raspa; "Per San Salvo" Giancarlo Lippis, Tonino Marcello, Elisa Marinelli e Carmen Di Filippantonio; "Partito democratico" Gennaro Luciano, Antonio Marcello Boschetti e Giovanni Mariotti; "San Salvo Democratica" Pietro Angelo Angelucci e Marika Bolognese. Intenti visibilmente ben accolti dalla maggioranza.

Si terrà domenica 25 giugno, alle ore 18, la prima seduta del Consiglio comunale per l'insediamento dell'Amministrazione guidata dal sindaco Michelangelo Ciurleo.

Nomina componenti Commissione Elettorale Comunale.