A14, tir ribaltati a fuoco: due feriti, traffico bloccato

A14, tir ribaltati a fuoco: due feriti, traffico bloccato

Caos sulla A14. Nell'incidente che questa mattina, prima delle 8 nel Bolognese, ha visto protagonisti di un tamponamento due camion che si sono ribaltati ed hanno preso fuoco - determinando la chiusura del tratto compreso tra Imola e il bivio per la diramazione per Ravenna in direzione di Ancona - ha perso la vita una persona. Il sito di Autostrade per l'Italia fa sapere che chi proviene da Bologna deve uscire obbligatoriamente a Imola, dove al momento si registrano 5 km di coda, dopo aver percorso la viabilità ordinaria rientrare in autostrada a Faenza.

Le operazioni di spegnimento dei mezzi, tuttora in corso, da parte dei Vigili del Fuoco intervenuti con sei mezzi speciali risultano particolarmente complesse anche a causa del materiale trasportato dai due veicoli quale bobine di carta e ferro. Un autotrasportatore di nazionalità straniera è morto carbonizzato dopo essere rimasto intrappolato nel suo abitacolo. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto è intervenuta anche la Protezione Civile per la distribuzione di bottiglie d'acqua e il personale di Autostrade per l'Italia. Per lo stesso motivo verso Bologna ci sono 12 chilometri di coda tra Forlì e Imola, dove il traffico scorre su una corsia, così come sono state segnalate ripercussioni anche sulla Diramazione per Ravenna a partire da Bagnocavallo. Agli utenti che da Bologna sono diretti verso Ancona si consiglia di uscire a Castel San Pietro e tramite la SS9 Via Emilia rientrare in A14 a Faenza. Per ulteriori informazioni si può chiamare il call center 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.