Ventura 'vede' Totti team manager Italia

Ventura 'vede' Totti team manager Italia

Il tecnico della nazionale Giampiero Ventura ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match amichevole di domani tra Italia e San Marino. Secondo il c.t., almeno il 60 per cento dei giocatori che ha fatto partecipare agli stage sono già pronti per passare in pianta stabile al gruppo della Nazionale.

"L'obiettivo più importante è quello di fare alcune verifiche - le parole del commissario tecnico azzurro, presente assieme al team manager Gabriele Oriali - Stiamo dando ai ragazzi che sono qui le chiavi per poter entrare dalla porta principale. Ma il fatto che ora sia la Nazionale maggiore a dare giocatori all'Under è un fatto straordinario". Un solo indizio di formazione da parte del CT: "Dico Scuffet, poi gli altri li scoprirete." .

Sulla BBC della Juventus: "Mi pare di capire che a Cardiff giocheranno tutti e tre: Barzagli, Bonucci e Chiellini. Montolivo? E' un professionista assolutamente serio e per la Nazionale ha lasciato due gambe: ho visto la gara a Bergamo ed è stato tra i migliori in campo e mi sentivo in dovere di dare a Montolivo la possibilità di rivivere l'esperienza Italia". "Queste gare servono per testate i ragazzi, domani il problema non sarà se vinceremo, ma come vinceremo". Ventura parla poi dell'Under 21 di Gigi Di Biagio: "Li avevo già messi tutti a disposizione per l'Europeo di categoria, non capisco dove fosse la notizia". Impensabile fare quello che abbiamo fatto noi in 8 mesi, per questo ho ringraziato pubblicamente società e allenatori per aver fatto giocare tanti giovani italiani.

Andrea Pinamonti in questa stagione ha fatto il suo esordio in Serie A in occasione di Inter - Empoli, mentre 2 sono le sue presenze nel massimo campionato nazionale, con i nove minuti disputati in Lazio - Inter. E' iniziato un ricambio generazionale importantissimo. "Questo è il punto di partenza".