Un quadro di Basquiat venduto per 110,5 milioni di dollari

Un quadro di Basquiat venduto per 110,5 milioni di dollari

Il prezzo è pure il più alto mai raggiunto da un'opera dell'artista.

Jean-Michel Basquiat alle stelle da Sotheby's di New York. "È un momento veramente storico", ha commentato Larry Warsh, collezionista di Basquiat, secondo cui il risultato di Sotheby's cementa l'apprezzamento dell'artista, da entrato a questo punto nell'empireo di Pablo Picasso e Francis Bacon. A comprare il dipinto un imprenditore asiatico, uno dei 50 più ricchi del Giappone (Yusaku Maezawa, nella foto qui sotto) che, dopo una serrata 'battaglia' con il commerciante d'arte Nicholas Mueller, si è aggiudicato l'opera del celebre writer, un dipinto su tela di 1,83 per 1,73 metri, realizzato con olio, acrilico e spray.

L'opera ha superato il record precedente per Basquiat - 57 milioni di dollari - stabilito nel 2016 da un quadro acquistato dallo stesso Maezawa.

Il dipinto del teschio di Jean-Luis Basquiat, pittore newyorkese, morto una trentina di anni fa all'età di 27 anni, è stato venduto all'asta per 110,5 milioni di dollari. Inoltre, nel 1982 il quadro era stato venduto per soli 19mila dollari, una cifra irrisoria se si pensa alla quotazione attuale.