Totti, futuro negli Stati Uniti: lo aspetta il Miami di

Totti, futuro negli Stati Uniti: lo aspetta il Miami di

"E poi ritroverebbe il suo amico Alessandro Nesta". conclude la Ferrari. Le ipotesi tirate in ballo nelle scorse settimane sono numerose e una delle più insistenti vede il capitano attraversare l'oceano per approdare al Miami FC, club allenato da un ex rivale sul campo come Alessandro Nesta. La carriera di Totti, quindi, per "Chi", potrebbe quindi concludersi negli Stati Uniti accanto al'amico di sempre.

La spiegazione della Ferrari: "Ovviamente non sono nella testa di Francesco Totti e quindi tutto può accadere. Ma ho una fonte interna alla famiglia che mi ha confermato quanto l'idea di continuare a giocare a pallone e di farlo a Miami lo stia intrigando".

Secondo quanto svela Paola Ferrari sulle pagine de 'Il Tempo' - dopo averlo twittato nella notte tra sabato e domenica - Totti "annuncerà lunedì la sua nuova avventura a Miami".

Il cinguettio arriva all'improvviso, mentre tutta Roma e non solo si interroga sul futuro di Francesco Totti.

In ogni caso se Totti andasse a Miami, certamente non lascerebbe la sua famiglia a Roma, e la giornalista ha spiegato: "I suoi figli frequentano la stessa scuola nella quale hanno studiato i miei. E un Istituto angloamericano ed prevista la possibilità di un anno all'estero senza che questo possa influire, se non positivamente, sul percorso didattico". Ma dovranno affidargli un ruolo con dei poteri importanti. Due caratteri forti che hanno sofferto molto, troppo, la convivenza. "La gente è con Francesco", dice a laroma24.it. Con Pallotta non c'è un grande feeling. Certo, avrebbe potuto gestire meglio la situazione.