Times Square, un'auto travolge alcuni passanti: rimasta uccisa una ragazza

Times Square, un'auto travolge alcuni passanti: rimasta uccisa una ragazza

Ci sono, quando sono le 20,30 italiane, almeno una donna morta e 23 persone ferite, di cui 4 gravi. L'arrestato, secondo fonti di polizia, avrebbe precedenti per guida in stato di "alterazione". L'incidente è avvenuto all'incrocio tra la 45/strada e Broadway, dove staziona la vettura rossa semiribaltata dalla quale esce del fumo. Il ragazzo viene dal Bronx ed è stato un militare appena 18enne, ora non ha ancora rilasciato dichiarazioni spontanee ma le indagini proseguono per cercare di comprendere la vera origine di tale azione comunque da catalogare come attentato contro la pubblica sicurezza, anche se non vi sono segnali di terrorismo islamista né rivendicazioni particolari. L'uomo che guidava l'auto è stato arrestato: è un 26enne veterano della marina statunitense, che era già stato arrestato due volta per aver guidato sotto l'effetto di alcolici o di sostanze stupefacenti.

Da quanto riferito da alcune passanti e testimoni oculari, sembra che l'auto - prima dell'impatto - abbia avuto un'accelerata, che ha travolto a forte velocità almeno dieci persone.

Le autorità americane hanno escluso l'ipotesi che la tragedia avvenuta oggi negli Stati Uniti possa essere un attacco terroristico. Alcuni edifici sarebbero stati messi in lockdown.