Tablet: il declino non si ferma. Nel Q1 2017 cresce solo Huawei

Tablet: il declino non si ferma. Nel Q1 2017 cresce solo Huawei

Il primo studio ad aver iniziato ad analizzare l'effetto specifico dello sviluppo verbale dei piccolissimi, che giocano anche solo qualche decina di minuti al giorno sui vari tipi di tablet e simili, è stato condotto in Canada. Da gennaio a marzo, infatti, le consegne sono diminuite dell'8,5% su base annua a 36,2 milioni di unità, segnando il decimo trimestre consecutivo in calo.

Apple resta leader del settore, ma senza risparmiare sofferenze.

Al secondo posto abbiamo Samsung che resta pressocchè invariata con un calo di appena l'1,1%. È seguita da Huawei che è l'unica a crescere. La società ha venduto 6 milioni di tablet, portando la sua quota di mercato dal 15,2% precedente all'attuale 16,5%.

Apple, come detto, continua quindi a dominare il mercato pur confermandosi allo stesso tempo l'azienda che ha perso la quota maggiore nelle spedizioni di tablet rispetto all'anno scorso.

Tra gli altri protagonisti in classifica abbiamo Amazon con 2,2 milioni di tablet (-1,8%) e Lenovo con 2,1 milioni di unità (-3,8%).