Stati Uniti, Trump: "Comey sarà sostituito da qualcuno che lavorerà meglio"

Stati Uniti, Trump:

Durante le stesse elezioni sono stati appurati anche alcuni casi di manomissione elettronica dei seggi elettorali o quanto meno tentativi di intromissione.

In una nota del portavoce della Caasa Bianca Sean Spicer si legge che "il presidente Donald J. Trump ha informato il direttore dell'Fbi James Comey che il suo incarico è concluso e pertanto è rimosso dalla carica". Per contro i democratici hanno chiesto formalmente che che le indagini sul Russiagate siano affidate a un procuratore speciale. Sembrerebbe che il cambiamento della leadership sia stato proposto dal vice ministro della Giustizia Rod Rosenstein e dal ministro della Giustizia Jeff Sessions. Poiché Comey è stato licenziato con effetto immediato, secondo le normali procedure dell'agenzia, ad assumere le redini ad interim dovrebbe essere il suo vice, Andrew G. McCabe.

Secondo il comunicato "questa giornata segna un nuovo inizio per il gioiello della corona dei nostri apparati giudiziari". La ricerca di un successore "qualificato e con esperienza" è già iniziata. Kellyanne Conway, una delle più strette consigliere del presidente americano Donald Trump ha però affermato che il licenziamento "non ha nulla a che fare con la Russia".

Il clima avvelenato che ha contraddistinto le prime ore della transizione alla Casa Bianca, insomma, non è cambiato neanche dopo cento giorni. In passato Rosenstien ha lavorato nel team che si è occupato del caso Whitewater, lo scandalo legato agli investimenti immobiliari di Bill e Hillary Clinton in Arkansas scoppiato negli anni 1990.

Le denunce di un nuovo, improvviso e drammatico aggravarsi della crisi istituzionale che accompagna l'amministrazione Trump si sono moltiplicate con il passare delle ore. "Quasi tutti sono d'accordo nel credere che il direttore abbia fatto errori gravi; è una delle poche cose che uniscono le persone dalle vedute diverse". Parlando al Senato, il direttore dell'Fbi si era detto "nauseato" dall'idea che Hillary lo accusava di averle fatto perdere le elezioni, e aveva rivelato che l'assistente di Clinton, Huma Abedin, aveva inviato centinaia di messaggi classificati segreti al marito Anthony Weiner. Anche Preet Bharara, procuratore di Manhattan, è stato "fired" da Trump.

Sulla base di questa interpretazione, gli utenti di Reddit hanno trovato un messaggio nascosto nella sua lettera di licenziamento. In salsa russa, viene da dire. Alla richiesta hanno aderito anche alcuni parlamentari repubblicani. Il presidente della commissione intelligence del Senato Usa, il democratico Richard Burr, si dice preoccupato "dai tempi e dalle ragioni che hanno posto fine al mandato di Comey". Il senatore repubblicano Marco Rubio non ha voluto commentare ma ha detto di aspettarsi "che l'Fbi continui a funzionare".