Spaccio di stupefacenti: arrestato un 30enne marocchino, denunciato un 20enne genovese

Spaccio di stupefacenti: arrestato un 30enne marocchino, denunciato un 20enne genovese

A seguito del controllo, i Carabinieri hanno arrestato Gianfranco Mansueto, sciclitano, 30enne, già noto alle forze di polizia, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli accurati controlli degli ultimi giorni, hanno insospettito i Carabinieri che hanno deciso di fare irruzione all'interno dell'abitazione.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata ha consentito agli investigatori della questura di Rieti di rinvenire nella sua disponibilità e sequestrare altre 25 dosi di marijuana per un peso complessivo di circa 30 grammi, un bilancino di precisione, uno sminuzzatore, materiale per il confezionamento delle dosi ed oltre 200 euro in contanti. Dalla perquisizione i militari hanno così accertato che si trattava di tre panetti di “hashish” del peso di tre etti. L'uomo, un cittadino marocchino di 30 anni, privo di permesso di soggiorno, disoccupato e pluripregiudicato per reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato ed è stato giudicato questa mattina con rito direttissimo.

Renda, è stato condotto presso la casa circondariale "Pagliarelli".