Serie A, Preziosi: "Genoa in vendita. Cerco acquirenti capaci e seri"

Serie A, Preziosi:

Che stagione è stata per lei?

"Abbiamo sofferto troppo, è stato uno dei campionati più duri. Adesso tiriamo un respiro di sollievo per questa salvezza".

"Ho raggiunto l'età per potermi ritirare. Se ci saranno opportunità le valuterò". Riconfermo quanto detto qualche mese fa, il problema è vedere quali personaggi sono interessati al Genoa e con quale serietà possono portare avanti il progetto. Però a capo di tutti ci sono stati gli errori: mi dispiace moltissimo per i genoani che hanno dovuto soffrire parecchio.

Questa la 'sentenza' di Preziosi, che ha quindi annunciato il disimpegno dell'ex centrocampista, che dal 2013 aveva occupato il ruolo di osservatore e poi consulente del presidente. Il numero uno genoano ha inoltre affrontato il discorso cessione del club dichiarando come sia pronto a fare un passo indietro e lasciare la proprietà in mano a qualcun'altro: di seguito le sue dichiarazioni a riguardo.

Dopo aver stravinto la B e aver fatto un giro d'andata notevole, Juric è riuscito a tornare in sella al suo Genoa, ridando motivazioni a un ambiente disperato: "Abbiamo fatto tanti errori, ma il mio obiettivo nella prossima stagione è ricostruire un grande Genoa, trovare le persone giuste, se possibile".

Pensa che la Lega tornerà a operare insieme?