Roma, rogo di Centocelle: due indagati per omicidio plurimo

Roma, rogo di Centocelle: due indagati per omicidio plurimo

Due rom sarebbero indagati per il rogo divampato lo scorso 10 maggio in un caravan posizionato nel parcheggio di un centro commerciale del quartiere romano di Centocelle.

Ai due uomini gli inquirenti sono arrivati attraverso una serie di testimonianze e attraverso l'esame di immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso.

Gli inquirenti, coordinati dai pm della procura di Roma Pierfilippo Laviani e Antonino di Maio, seguono la pista della vendetta. Ci sono due indagati.

Nell'incendio hanno perso la vita tre sorelle: due bambine di 4 e 8 anni e una ragazza di 20.