Premier League, recupero 28° giornata: Chelsea batte Watford 4-3

Premier League, recupero 28° giornata: Chelsea batte Watford 4-3

Dopo quasi vent'anni con la maglia dei blues, domenica sarà l'ultima volta che il difensore del Chelsea, John Terry, scenderà in campo. Dobbiamo essere contenti, oggi ho dato spazio a molti ragazzi che hanno giocato poco durante la stagione, dobbiamo essere molto felici per il risultato e per le occasioni create. Lui vuole giocare ancora e con continuità: per questo ha deciso di lasciare il Chelsea ed è una decisione che rispetto. Mi ha aiutato moltissimo sia in campo, sia fuori. "Saremo entrambi rilassati. Noi siamo salvi e loro hanno vinto il campionato".

Ieri il Chelsea ha festeggiato il titolo di Premier League conquistato venerdì battendo anche il Watford di Mazzarri. A Stamford Bridge, il Monday Night della 37ª giornata finisce 4-3 per i Blues di Antonio Conte, che passano in vantaggio con un gol del capitano John Terry e trovano la rete della vittoria con Cesc Fàbregas a due minuti dalla fine.

Il pubblico di Stamford Bridge accoglie festante i campioni d'Inghilterra, che si presentano al match con il Watford all'insegna del turnover: Conte, infatti, promuove ben sette riserve, lanciando Begović tra i pali, il trio difensivo composto da capitan Terry e i giovani Zouma e Aké e adatta Azpilicueta nel centrocampo a quattro con Kanté, Chalobah e Kenedy. In avvio di ripresa i padroni di casa fanno 3-1 con Batshuayi al 49', sembra finita ma la squadra di Mazzarri non ci sta, accorcia al 51' con una grande azione di Janmaat e pareggia al 74' con Stefano Okaka.