Paura alla Mille Miglia: incidente di una Ferrari con quattro feriti

Paura alla Mille Miglia: incidente di una Ferrari con quattro feriti

Al termine di questa tre giorni, le vetture partiranno da Parma per poi toccare Brescia, un totale 1.600 chilometri, Mille Miglia, con un tributo alla Ferrari che offrirà uno spettacolo imperdibile ai fortunati spettatori. L'incidente è stato provocato da una Ferrari 459 del Tribute Mille Miglia, la carovana di Ferrari e Mercedes che anticipa di circa un'ora la Freccia Rossa.

La dinamica è al vaglio degli agenti della Polizia Stradale, a servizio di scorta della kermesse motoristica.

Quattro persone coinvolte in totale, l'unico ferito serio la donna che è stata trasportata in elicottero al vicino Bufalini di Cesena, lo stesso ospedale in cui è ricoverato lo sfortunato Nicky Hayden in seguito all'incidente che gli ha causato danni cerebrali. Lo scontro è avvenuto lungo un tratto rettilineo della statale "Adriatica" compreso tra la frazione di Camerlona e Ravenna.

Sarà la Polstrada a scorta della stessa manifestazione a far luce sull'esatta dinamica. L'impatto è stato violentissimo: la piccola utilitaria è stata scaraventata ad una quarantina di metri dal punto di impatto, mentre il bolide è schizzato nel campo che costeggia la carreggiata. Pare, ma il condizionale è d'obbligo, che all'origine dello schianto vi sia una errata valutazione del conducente della Ferrari nel sorpassare la "500" che la precedeva.

Come noto, la Mille Miglia fu corsa vera tra il 1927 ed il 1957, dal '77 è rinata come parata d'auto storiche.