Obama in Toscana: a Siena per la "Maestà" di Simone Martini

Obama in Toscana: a Siena per la

"La visita dell'ex presidente degli Usa Barack Obama e della moglie Michelle è un riconoscimento alla bellezza, alla storia, all'arte, al cibo di Siena e delle Terre di Siena- ha detto il sindaco Bruno Valentini - Dalla visita emerge un messaggio indirizzato in particolar modo ai turisti di Oltreoceano sulla sicurezza delle nostre città e sulle opportunità che offrono per gli investimenti culturali".

Siena, 22 mag. - L'ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e' arrivato questo pomeriggio a Siena al palazzo Comunale per visitare il cantiere della Maesta' di Simone Martini nella sala del Mappamondo. Obama, uscito direttamente dal resort Borgo Finocchieto in bicicletta, ha salutato alcuni passanti durante il tragitto. "In questi giorni, poi, il presidente Obama - ha concluso Schmidt - potrebbe avere la possibilita' di ammirare anche uno dei capolavori creati nell'Atena neoattica: il monumentale Vaso Medici appena restaurato". "Ogni anno -ha aggiunto - il museo accoglie in media una decina tra capi di Stato ed ex presidenti da ogni parte del mondo e noi siamo sempre pronti ad accoglierli". La moglie di Obama, Michelle, si è fermata in via di Città per fare acquisti in un negozio di borse ed poi entrata in una gioielleria ed in un negozio di cappelli. Presenti in piazza del Mercato fotografi, operatori tv e giornalisti e anche moltissimi curiosi.

Montalcino, per Michelle Obama gelato, passeggiata e shopping Arrivata a bordo di un suv nero, la prima cosa che ha chiesto è stato un gelato al cioccolato e al cocco. All'uscita dal Duomo, in auto, Barack e Michelle si sono diretti in via dei Termini per la loro cena senese.