Nicola Savino lascia la Rai e torna a Mediaset

Nicola Savino lascia la Rai e torna a Mediaset

Perderà il posto alle Iene proprio per colpa dell'arrivo di Nicola? L'Azienda che da sempre apprezza l'esperienza, il talento e la simpatia di Savino, gli affiderà importanti nuovi progetti nel quadro della sempre maggiore quantità di prodotto italiano originale esclusivo delle Reti Mediaset.

Ora è ufficiale: dalla prossima stagione televisiva Nicola Savino entra a far parte della squadra degli artisti Mediaset. Il passaggio, ripreso subito dalle agenzie di stampa, è stato rivelato dal settimanale Oggi.

"Nicola Savino ha mosso i suoi primi passi nel mondo della tv proprio a Mediaset, dove è stato prima autore e poi conduttore di numerosi programmi di successo", conclude la nota. La prima serata e il fascino di uno dei programmi migliori di Mediaset avrebbe portato Savino a non pensarci due volte anche perchè si sa che in casa Rai, dopo la questione compensi, non tira di certo una bella aria. Sembra inoltre che il noto personaggio parteciperà a un nuovo progetto di cui al momento non si conosce nulla. Probabile una sua utilizzazione a le Iene, a fianco di Ilary Blasi.

Il conduttore, nato a Lucca nel 1967 e diventato famoso grazie a Radio Deejay, ha condotto in Rai diversi programmi televisivi: Boss in incognito, Rai dire Europei, il Dopofestival, TecheTecheTè, L'Isola dei Famosi e soprattutto Quelli che il calcio (per quattro anni). Quelli che il calcio chiuderà i battenti tra una settimana, poi per Savino si aprirà una nuova stagione lavorativa targata Mediaset. "Anzi, c'è l'ho da sempre".