Muore neonata abbandonata in strada, indagata una sedicenne

Muore neonata abbandonata in strada, indagata una sedicenne

La notizia - riferita dal Corriere della Sera - è stata confermata dalla Questura di Trieste.

E dunque la mamma adolescente è indagata: la ragazzina abiterebbe con la famiglia nello stesso stabile in cui è stato rinvenuto il corpicino.

La bambina è stata quindi trasportata d'urgenza all'ospedale pediatrico Burlo Garofolo, già in gravi condizioni.

E' morta la neonata abbandonata quest'oggi in un giardino di Trieste. Intervenuto sulla vicenda alla assessore alla salute del Friuli Venezia Giulia Maria Sandra Telesca il quale la quale ha commentato l'episodio dichiarando: "Una vicenda dolorosa che ci sconvolge e tocca corde profonde". "Sul corpicino c'erano delle ecchimosi", ha rivelato un investigatore. La ragazzina è ricoverata all'Ospedale materno-infantile Burlo Garofolo per accertamenti, si era presentata ieri al pronto soccorso, con complicazioni in seguito al parto.

Ad avvisare i soccorsi, nel pomeriggio di ieri, una donna che stava passeggiando nell'area verde con i cani, i quali avrebbero scoperto il piccolo corpo nascosto tra i cespugli. Purtroppo non c'è stato nulla da fare e le cure si sono rivelate inutili.

A trovare la bambina - secondo una prima sommaria ricostruzione dell'accaduto - pare sia stata una residente nella zona che avrebbe subito allertato il 118.

Sono comunque in corso gli accertamenti da parte della Squadra Mobile della Questura del capoluogo giuliano, anche per accertare se la ragazza abbia agito con l'aiuto di altri adulti. "Al di là di ogni analisi, che spetta agli inquirenti e alle Autorità giudiziarie - ha sottolineato in una nota - provo una grande tristezza".