MotoGP: la delusione di Valentino Rossi dopo un week end da dimenticare

MotoGP: la delusione di Valentino Rossi dopo un week end da dimenticare

Insieme agli altri protagonisti della MotoGP, i due piloti Ducati hanno approfittato delle perfette condizioni meteo per svolgere test comparativi con gli pneumatici Michelin, oltre a completare varie prove di set-up sulle loro Desmosedici GP. A fare registrare il miglior tempo è Viñales. La novità del team ufficiale di Iwata è stata una delle cose più importanti del test. Viñales ha chiuso con il miglior tempo della giornata, arrivato al giro numero 23: 1'38 " 635. Il Dottore ha messo a referto un totale di 60 giri. Il britannico della scuderia satellite si ferma invece al settimo posto della tabella tempi. Interessante il lavoro di Danilo Petrucci con la sua DesmosediciGP provvista di un dispositivo impiegato per analizzare l'angolo di piega.

La giornata è iniziata all'insegna della paura, dopo un brutto incidente occorso al termine della sessione di warm up alla Safety Car guidata dall'ex iridato classe 500 Franco Uncini, che ha perso il controllo del mezzo alla Curva 5, impattando violentemente contro le barriere. Si era parlato di test su nuove carenature per il Ducati Team, ma così non è stato. Scott Redding ha invece lavorato sul passo di inizio gara, girando con gomme nuove e il serbatoio pieno. La prossima gara è a Le Mans, dove ero andato bene nei test. Sono sincero, c'è da preoccuparsi perché con questa moto sono state più le volte che ho faticato che quelle in cui sono andato bene. Per l'inglese il decimo tempo mentre per 'Petrux' un ritardo più sostenzioso.

Quello di Jerez è stato senza dubbio il gran premio dei ribaltoni, a cominciare dal vincitore: Dani Pedrosa, uno che negli ultimi anni non è stato molto abituato a tagliare il traguardo davanti a tutti, non tanto abbastanza per il talento che ha, un talento che però ogni tanto si risveglia e quando lo fa non ce n'è per nessuno. Il lavoro del box Suzuki Ecstar si è focalizzato anche su nuovi tipi di assetto. In pista anche Sylvan Guintoli che correrà al posto del pilota di Barcellona a Le Mans. Il francese ha iniziato a provare nel pomeriggio e continuerà anche domani.