Mondiale U20, Italia-Sudafrica 2-0: decidono Orsolini e Favilli

Mondiale U20, Italia-Sudafrica 2-0: decidono Orsolini e Favilli

Un 2 a 0 firmato Orsolini, al 23esimo su rigore, e Favilli al 57′ con un colpo di testa in torsione, si eleva nella difesa ed infila in rete. Pochissima roba il Sudafrica, mai realmente pericoloso e con evidenti lacune tecniche, il fatto che i Bafana Bafana non siano stati un avversario all'altezza dovrà comunque far tenere alta la concentrazione per il prosieguo del torneo, perché difficilmente (soprattutto in caso di passaggio del turno) si potranno trovare avversari così rinunciatari. C'è tempo per un'altra conclusione di Favilli, e per il brutto infortunio del cagliaritano Barella, che cadendo piega in modo innaturale il polso: sospetta frattura, dentro Pessina.

Vittoria netta anche per la Nuova Zelanda, che sale a quattro punti battendo 3-1 un Honduras messo abbastanza male in campo. Tutto già deciso dopo i primi quarantacinque minuti, chiusi sul 3-0 dalla squadra allenata da Batelli grazie alla rete di Thuram e alla doppietta di Augustin (capocannoniere dei Mondiali con tre gol in due partite).

SUDAFRICA U20: Mpoto; Frosler, Mthethwa, Malepe, Modise; Meyiwa (15'st Mokoena); Mbatha, Margeman, Cele (1'st Makgalwa), Singh; Jordan (28'st Kodisang).