Milan, anche il Papu Gomez nel mirino dall'Atalanta

Milan, anche il Papu Gomez nel mirino dall'Atalanta

"Secondo me il Milan ha fatto una grande partita sopperendo con la voglia al fatto che siamo meno in fiducia rispetto all'inizio della stagione". Sono orgoglioso dei ragazzi, ci portiamo a casa volentieri questo punto. "Noi ci presenteremo per fare il meglio possibile e essere competitivi".

La cura Gasperini ha avuto gli effetti sperati, ha permesso al nativo di Lecco di compiere il salto di qualità, un salto che Giampiero Ventura dovrebbe premiare con una dovuta, se non addirittura necessaria, convocazione in Nazionale per gli appuntamenti di fine stagione. "Il settore giovanile dell'Atalanta dà sempre garanzie". Lo dimostra anche quello che sta succedendo in queste ultime giornate: ci aspettiamo a vivere un finale in cui tante posizioni sono aperte.

In tal senso va registrato un incontro tra il nuovo direttore sportivo Monchi e Giuseppe Riso, agente tra gli altri proprio del Papu, durante il quale i due si sarebbero aggiornati sulla situazione di Gomez.

Facendo una breve rassegna dei principali campionati europei, non si trova nessun terzino destro che abbia i numeri di Conti; il più vicino è l'irlandese Coleman dell'Everton, al momento ai box per un grave infortunio e fermo a quota 4 gol, seguito a 3 dall'interista D'Ambrosio e a 2 da Ricardo Pereira del Nizza, Bruno Peres della Roma, Sidibè del Monaco e lo juventino Dani Alves. Il presidente Percassi è uno che investe quello che incassa, che sia per lo stadio, per le strutture della società o per la squadra. Ma anche Conti con i suoi 8 gol è stato straordinario. Non ci penso più, ci sono state delle opportunità e se non sono andate in porto significa che non era questa la strada. Le eventuali cessioni saranno utile per rinforzare la squadra.