Mihajlovic: "Iturbe in panca. La Juve non è imbattibile"

Mihajlovic:

Gli ultimi 2 derby casalinghi la Juventus li ha vinti entrambi a tempo praticamente scaduto prima con Pirlo poi con Cuadrado.

Non sarà semplice però, considerando che allo Stadium arriverà il Torino, per un derby che è l'ultimo obiettivo realistico per la squadra di Mihajlovic. Mi sono posto anche io delle domande: questi stanno lì per mezzora, mettono uno striscione davanti al Colosseo e non c'è nessuno che li ferma. "Non sarebbe disonorevole perdere, lo sarebbe perdere senza aver dato tutto quello che si poteva dare".

"Il fatto che questo derby arrivi a due giorni da questa ricorrenza può darci uno stimolo in più". Le parole di Buffon? E gli fa onore, perché non doveva dimostrare di essere un campione fuori dal campo. Mihajlovic crede nell'impresa: "Noi per fare risultato domani dobbiamo fare una gara perfetta perchè allo Stadium hanno perso tutti. Non possiamo pensare che siano distratti dalla Champions anche perché con lo 0-2 hanno la qualificazione in tasca".

Manichini a Roma nei pressi del Colosseo. Finì 3-1 per la Juventus che vinse la partita proprio quando Mihajlovic aveva sistemato la squadra per battere i rivali. Ci si mette più tempo a mettere striscioni che una bomba.

Il campionato italiano di calcio, ormai, si appresta a vivere le proprie battute conclusive. "Penso a Maradona, Platini, Zico, Del Piero e lo stesso Totti". Trasferta per niente scontata per l'Inter che va al Ferraris a incontrare un Genoa assolutamente bisognoso di punti necessari per allontanarsi dalla pericolosa zona retrocessione: su www.stanleybet.it le quote sono abbastanza nettamente dalla parte dei nerazzurri, dati vincenti a 1.75 sui ragazzi di Juric, lontani a 4.45 (patta a 4.00).

E in chiusura anche una battuta su Allegri e Francesco Totti: "I pregi di Allegri?". Lui sicuramente è più magro di me. Sulle ingiurie a Superga e al Filadelfia "ha già risposto Buffon. Grande merito a lui, ai giocatori e alla società". "Affrontiamo la squadra più forte d'Italia e forse d'Europa".

IL DOPO DERBY - Lunedì alle 12.30, in Via Montevideo 6 a Torino, "Insuperabili Reset Academy", scuola calcio per ragazzi disabili, presenta il fumetto "Gli Insuperabili" a cura di Fabrizio Accatino, sceneggiatore di Dylan Dog e di Mattia Simeoni. Io vicino alla Juventus in passato?

"Sono vecchio, non ricordo..." Si erano dette tante cose, chissà se sono vere o meno... Gli uomini di Allegri sono reduci dal pareggio di Bergamo ma in Champions hanno battuto il Monaco 0-2 ipotecando la finale, morale altissimo in quel di Vinovo. Questo non significa che vinceremo di sicuro, ma significa che lotteremo con tutte le nostre forze per riuscirci. Non lo conosco bene, ma so che fa bene quello che fa.

"Ho dubbi di natura fisica, tattica e tecnica".