Manchester, il calcio piange. United e City unite nel dolore

Manchester, il calcio piange. United e City unite nel dolore

Non solo dal mondo delle istituzioni ma anche da quello del calcio sono stati tanti i messaggi di cordoglio e solidarietà verso la città inglese. "I nostri pensieri sono con le vittime e le persone a loro vicine". "Noi siamo profondamente shockati dai terribili eventi della scorsa notte alla Manchester Arena". È il messaggio di cordoglio dell'Inter sul suo profilo Twitter, all'indomani dell'attentato kamikaze al concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena che ha provocato la morte di almeno 22 persone, tra cui bambini.

Mentre sul sito dei blues si legge in una nota: "L'Etihad Stadium è stato usato come centro di supporto a seguito dei tragici eventi e la Polizia ha consigliato a tutti coloro che ne abbiamo bisogno di recarsi al Gate 11".

Continuano ad arrivare poi i tweet dei calciatori che militano o hanno militato in una delle due squadre di Manchester. "I nostri pensieri adesso vallo alle vittime e alle loro famiglia in un momento così terribilmente difficile".