L'ultima cena da giocatore di Totti: con la squadra ma senza Spalletti

L'ultima cena da giocatore di Totti: con la squadra ma senza Spalletti

Niente effetti speciali, insomma, ma qualcosa di molto personale e privato tra Totti e i suoi tifosi. Il capitano giallorosso lo fa con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. Francesco non ha specificato di che tipo di sfida si tratterà, se da dirigente o da calciatore in un altro club. E' un colpo di scena che renderebbe felice il capitano, dopo un anno passato quasi sempre in panchina e pieno di polemiche con mister Spalletti.

La nuova divisa sarà in vendita nei Roma Store e sul sito della Nike a partire da giovedì 25 maggio e per il primo mese di vendita è prevista anche una tiratura record. Gli chiediamo se vuole aggiungere qualcosa su Totti, non è di molte parole, imbarazzato dall'attenzione che sta suscitando, ma per il capitano ci prova: "L'ho amato da quando andavo all'asilo, per me il calcio è stato lui, lo ringrazierò tutta la vita per quello che ha dato alla gente e, soprattutto, in questo caso a me". Pare che il nuovo allenatore della Roma abbia chiesto con insistenza alla dirigenza di tenere Francesco Totti ancora per un anno, per traghettare la squadra insieme verso lo scudetto. Adesso mi hanno costretto a smettere e non ci posso pensare che non potrò vestire più la maglia della Roma. "Da lunedì sono pronto a ripartire" scrive Totti.