Le foto potranno essere caricate anche dal sito web mobile — Instagram

Le foto potranno essere caricate anche dal sito web mobile — Instagram

Sui siti di tecnologia si sta già diffondendo la spiegazione di come poter "ingannare" il proprio computer per poter accedere alla versione mobile anche da desktop, anche se tale opzione non presenta grandi vantaggi, considerando che chiunque utilizzi Instagram è verosimilmente in possesso di uno smartphone o di un tablet. Per caricare le foto, infatti, si è sempre dovuto fare affidamento alle applicazioni vere e proprie.

Finora sul sito web di Instagram si poteva solo navigare tra foto e video, esprimere gradimento con i cuori e poco d'altro.

A questo proposito è utile ricordare che anche Instagram, come del resto altre piattaforme appartenenti al network di Facebook, integra delle funzionalità appositamente dedicate alle (non poche) regioni del Mondo ancora gravate dal Digital Divide, come per esempio la possibilità di utilizzare l'applicazione in modalità offline.

La sezione Esplora è stata alleggerita, in modo da essere caricata in maniera più agile anche nei paesi in cui le connessioni a internet sono più lente e difficili, motivo principale per cui queste modifiche sono state introdotte; i paesi in via di sviluppo potrebbero non disporre di tecnologie adatte a caricare i contenuti dell'app.

Purtroppo manca ancora la possibilità di applicare filtri, nonché di caricare video, vedere le Storie o scrivere messaggi diretti, ma è comunque un importante passo avanti rispetto alla versione precedente, che era poco più di una vetrina: certo, non può ancora sostituire completamente l'applicazione (e il costante popup Apri nell'app lo ricorda).

Stavolta le novità non riguardano l'applicazione, ma la versione mobile della piattaforma.