La serie cinematografica di Resident Evil avra un reboot

La serie cinematografica di Resident Evil avra un reboot

A parlarne al festival di Cannes sarebbe stato Martin Moszkowicz di Constantin Film, secondo cui lo studio tedesco, che ancora detiene i diritti cinematografici di Resident Evil, starebbe lavorando a un reboot della serie.

Sembra che il sodalizio fra Resident Evil e il mondo del cinema non sia destinato a finire tanto facilmente.

Il fatto che la serie non sarebbe stata abbandonata poteva essere prevedibile visto il successo che ha ottenuto l'ultimo film Resident Evil: The Final Chapter al box office, ma in pochi avrebbero pensato che il prossimo film avrebbe azzerato la serie. Per il resto non si sa niente dei film, a parte che Paul W.S. Anderson, sceneggiatore delle vecchie pellicole, nonché regista di quattro di esse, non sarà coinvolto nel progetto.

Come rinascerà la saga Resident Evil?

Non è chiaro in che modo questo reboot si interfaccerà con i film già prodotti, o se non lo farà affatto, e non ci è ancora dato sapere se questa nuova operazione cinematografica ispirata al videogioco survival horror sarà ancora (lievemente) basata sui primi capitoli o se abbraccerà le varie evoluzioni che i giochi hanno vissuto.

Cosa ne pensate dei film di Resident Evil?