Juric, Totti? Genoa farà la sua partita

Juric, Totti? Genoa farà la sua partita

Questa la lista dei convocati di Juric, che vede coinvolti soli 19 calciatori.

Domani Roma partner del "Totti-day"? Quello che mi piace di lui è che riesci a parlargli, fa quel che gli dice e domanda, chiede, si interessa: lo valuto il giocatore del futuro con grandi passi in avanti. "Totti è un giocatore 'fastidioso' quando lo affronti e sappiamo benissimo quanto sia forte, ha detto". Secondo me oggi abbiamo perso perché ci è mancata cattiveria, se saremo giusti e competitivi penso che faremo un grande lavoro.

"Certo. Cominciamo a pensare al futuro insieme a Donateli".

Hai un messaggio per Burdisso? Ora ha scelto di percorrere una strada diversa, io lo ringrazio per tutto ciò che ha dato a questa maglia. I vari Rigoni, Simeone, Pandev hanno dato tutto quello che avevano. Ma per noi essere qui vuol dire tanto, siamo arrivati qua dopo un anno sofferto. Poi è normale che se il presidente decide di vendere la società - ha ammesso Juric - allora cambia tutto. Simeone è fuori perché lo abbiamo spremuto, così come Rigoni e Simeone. E conclude: "Non è la stessa cosa giocare nel Genoa o in un'altra squadra, questo va capito".

Pellegri ha una potenza fisica importante, con margini di miglioramento incredibili. La base da cui posso lavorare è tanta. Ha fatto dodici gol alla sua prima stagione con noi e anche lui ha grandissimi margini di miglioramento.

Come motivare la squadra per evitare figuracce? Noi dobbiamo dare il massimo.