Inter-Napoli probabili formazioni: Sarri con il dubbio Zielinski-Jorginho

Inter-Napoli probabili formazioni: Sarri con il dubbio Zielinski-Jorginho

45′ Finisce il primo tempo. Troppa pressione sull'Inter di Stefano Pioli, che si deve arrendere al quarto ko in sei gare.

IL PEGGIORE: Ghoulam 6 - Trovare il peggiore in questo Napoli è un'impresa ma l'algerino soffre un po' troppo Candreva e non offre la solita spinta in avanti.

Prestazione sontuosa dell'attaccante di Frattamaggiore che gioca al gatto col topo con D'Ambrosio e Candreva sulla sua fascia.

Sono dieci, attualmente, i punti che separano il Napoli dalla Juventus. Ma non solo, all'occorrenza chiude i varchi e ripiega da vero terzino. Abbiamo fatto 50 punti in 20 gare e considerando solo il girone di ritorno siamo primi in classifica con la Juve. Non è riuscito quasi mai a liberare il tiro e tantomeno tessuto trame offensive illuminanti per i propri compagni di squadra. Sul ribaltamento di fronte è Insigne a provarci con un bel cucchiaio su iniziativa di Mertens, Handanovic è battuto ma la palla termina di poco fuori. Ho un contratto, non vedo problemi, se il presidente non è contento mi dimetto o se non lo sono io lui mi ascolterà.

Al G. Meazza a concludere la trentaquattresima giornata di Serie A sarà la partita tra Inter e Napoli. Questo il testo dello striscione apparso in Curva Nord pochi minuti dopo il fischio d'inizio del match Inter-Napoli, sotto lo sguardo del patron Zhang Jindong, presente questa sera a San Siro per sostenere la squadra: "Dirigenza totalmente assente e in campo mezzi uomini senza orgoglio nè mordente". Il Napoli attacca con grande veemenza e al 43′ trova il meritato vantaggio con Callejon, che sfrutta un errore di Nagatomo per portare allo 0-1 che chiude il primo tempo. La squadradi Sarri batrte l'nter 1-0 e accorcia sulla Roma. Con squadre come l'Inter non puoi rischiare di distrarti, ma la prova difensiva della squadra è stata di buon livello. A disposizione: Carrizo, Andreolli, Kondogbia, Palacio, Biabiany, Banega, Sainsbury, Perisic, Yao, Barbosa.

NAPOLI (4-3-3) - Reina: Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. All.