Inter, il Paris Saint-Germain piomba su Ivan Perisic

Inter, il Paris Saint-Germain piomba su Ivan Perisic

Dal canto suo la società nerazzurra ha necessità di operare almeno due cessioni importanti la prossima estate per rientrare nei parametri imposti dalla Uefa per quanto riguarda il Fair Play Finanziario. Il d.s. dell'Inter Piero Ausilio è partito ieri mattina per Parigi con un preciso piano di lavoro, come racconta matteo Brega sulla Gazzetta in edicola oggi.

Un paio di giorni tra Francia e Inghilterra per aggiornare la situazione dei partenti.

Nella nuova Inter che nascerà entro qualche mese non ci sarà posto molto probabilmente per il croato Ivan Perisic. Perché? Perché c'è da definire, è vero, l'accordo con Pepe (e poi col Real discutere anche di James Rodriguez) ma soprattutto perché occorre capire cosa voglia realmente fare il Siviglia con Jovetic: dei 15 milioni pattuiti a gennaio per il riscatto, il club andaluso è disposto a versarne ora solo la metà. Con il Psg l'operazione potrebbe però allargarsi a Krychowiak e Marquinhos, entrambi obiettivi dell'Inter. Il Manchester United, inoltre, è da tempo sulle tracce del ragazzo ex Club Bruges e Borussia Dortmund.

L'interesse da parte dei Red Devils nei confronti dell'esterno nerazzurro risale a diversi mesi fa, con José Mourinho che non ha fatto mistero di gradire l'ex calciatore del Wolfsburg.