Inter: Conte e Simeone i sogni, piace Pochettino

Inter: Conte e Simeone i sogni, piace Pochettino

La priorità dell'Inter del futuro rimane la stessa: ridurre il gap con la Juventus e tornare a vincere il prima possibile.

Nel corso del programma Calciomercato L'originale, in onda su Sky Sport 1, Gianluca Di Marzio, ha parlato della panchina dell'Inter, aggiungendo altri due nomi sulla lista di Ausilio, oltre Conte, Spalletti e Simeone (per l'argentino c'è una novità da Madrid). L'Inter avrebbe in mente un contratto da 10 milioni all'anno - quasi il doppio di quanto percepisce al Tottenham - e un accordo pluriennale per aprire un ciclo. Insomma, il club lavora a questa pista e gli Spurs potrebbero puntare su Eddie Howe (allenatore del Bournemouth) proprio in caso di addio di Pochettino. "Spalletti resta il più facile da prendere, ma anche Jardim e Pochettino piacciono molto a Sabatini e Ausilio".

La sensazione è però che, quello di Pochettino, sia comunque un nome che segue quello di Antonio Conte nelle gerarchie nerazzurre, che continuano ad aspettare una risposta dal tecnico del Chelsea che, come dead line, si sarebbe dato la finale di FA Cup contro l'Arsenal.