Indiscrezioni sulla possibile ambientazione di Far Cry 5

Indiscrezioni sulla possibile ambientazione di Far Cry 5

La compagnia francese ha sostanzialmente smentito ma ora arrivano degli ulteriori indizi su quello che potrebbe essere un nuovo capitolo della serie.

L'idea di un setting da far west per Far Cry 5 (o qualsiasi altro nome verrà scelto da Ubisoft) non è assolutamente inedita dato che la stessa Ubisoft l'aveva proposto all'interno di un sondaggio condotto pubblicamente. La notizia importante è proprio la presenza di Guillot sulle scene.

I fatti certi riguardo il nuovo gioco sono che si tratta di un sequel di una famosa serie già esistente e che uscirà a settembre.

Tra le altre opinioni plausibili, oltre a quella di un Far Cry 5, ci sarebbe anche quella di Red Dead Redemption 2, prodotto invece da Rockstar Games.

Settimana scorsa Ubisoft ha pubblicato su Facebook un'immagine del gioco Far Cry 3 destando la curiosità dei tifosi, con tanto di frase d'accompagnamento "un'isola che non si ha mai lasciato davvero". In rete si segnala comunque la presenza di alcune indiscrezioni riguardanti la possibilità di vedere presto sul mercato un nuovo capitolo della saga Call of Juarez. Forse vi ricorderete che una delle opzioni era "in stile Spaghetti Western ambientato alla fine del XIX secolo in America", e probabilmente questa è stata una delle scelte più votate.

Ne sapremo qualcosa di più al prossimo E3? Infatti, durante questa fiera, le maggiori software house presenteranno i loro prossimi titoli in anteprima, per poi rilasciarli durante l'autunno.