Il primo G7 di Trump: infrange orari e 'bon ton' diplomatico

Il primo G7 di Trump: infrange orari e 'bon ton' diplomatico

Angela Merkel non ha nascosto la sua delusione per l'indifferenza sulla questione del clima espressa da Trump mentre il Presidente francese Macron si è mostrato più ottimista se non altro contando di avere maggiore successo con Putin che sarà in Francia a breve.

I Grandi del mondo riuniti all'ombra del Teatro Greco non riescono a trovare l'intesa finale con il Presidente degli Stati Uniti riguardo l'accordo di Parigi che intende ridurre le emissioni al fine di frenare il riscaldamento globale.

Lo ha detto il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni al termine della seduta pomeridiana del vertice siciliano di due giorni. "Noi fermeremo questo fenomeno", ha aggiunto Trump. Per questa ragione il presidente Usa non vuole concludere questo viaggio con un incontro che potrebbe creargli imbarazzo davanti ad una platea mondiale.

Washington Post e New York Times ha pubblicato alcune rivelazioni che sembrano aggravare la posizione del genero di Trump, Jared Kushner, nella vicenda del Russiagate. A prendere per prima la parola sul palco la first lady Melania Trump che si è detta "orgogliosa" del lavoro svolto in questi mesi dal marito.