I Boston Celtics in ansia per Thomas: recupererà per gara 3?

I Boston Celtics in ansia per Thomas: recupererà per gara 3?

Si allacciano le scarpe esattamente come noi.

Se contro John Wall i Celtics avevano alternato 8 difensori, contro LeBron il piano non è stato molto differente. Dei 130 punti segnati da Cleveland (record di franchigia nei playoff) 30 arrivano da LeBron James, che aggiunge anche 7 assist, 4 rimbalzi, 4 recuperi e 3 stoppate. "Ieri mattina, alla sessione di tiro, ho visto lo sguardo di Love, e mi è spuntato un sorriso largo: sapevo che avrebbe giocato una partita speciale" ha detto James. Boston ha chiuso la partita con appena 86 punti e a fine secondo quarto ne aveva realizzati la miseria di 31 punti. Grande prestazione anche di Kevin love, per lui 32 punti, in ombra invece Kyrie Irving, per lui soltanto 11 punti. "Il problema è che LeBron, pur essendo nella Lega da 14 anni, non ferma la propria evoluzione".

Alla fine Boston è riuscita a chiuderla con un ritardo di 'soli' 13 punti, quando avrebbe meritato un passivo più pesante. I Celtics hanno 'addolcito' la sconfitta nella ripresa, dopo che nel primo tempo erano stati spazzati via dalla furia dei Cavaliers: la reazione di Boston, troppo tardiva, è arrivata solo dopo il +28 degli ospiti. - Le Finals Warriors-Cavaliers sembravano un epilogo assolutamente scontato già da tempo, ma in pochi si aspettavano un tale dominio in questa postseason da parte delle due squadre. Ci hanno letteralmente preso a calci perché non siamo scesi in campo con l'energia giusta che serve in casi come questo. Nessuno si è accorto della brutta partita del play, un segnale ancor più preoccupante per i Celtics. Cade così il fattore campo a favore dei Celtics (si giocava al TD Garden di Boston).