HTC U11, il telefono che invia messaggi toccando i bordi

Questo punteggio risulta essere il più alto ricevuto finora da un telefonino. Una nuova modalità di interazione con lo smartphone che sembra non avere proprio niente da invidiare a Huawei e Samsung; si possono inviare messaggi semplicemente stringendo i bordi del telefono. Google Pixel che aveva eccelso anche in questo campo viene superato dallo smartphone della casa di Taiwan che raggiunge un livello mai visto in altri device mobili. A tutto questo si aggiunge una batteria da 3000 mAh, connettività LTE cat 15 con download fino a 800 Mbps.

Per DxOMark, la fotocamera di HTC U11 presenta performance "eccezionali in una vasta gamma di condizioni di ripresa" rendendola la migliore fotocamera "per la maggior parte delle situazioni". Oltre agli alti punteggi tecnici ottenuti, nel rapporto si sottolinea anche che le immagini tendono ad avere un aspetto piacevole alla visione, con una buona resa dei colori. In particolare, le scene all'aperto presentano colori "vibranti" e con un buon dettaglio e un rumore molto basso. Nel caso di immagini scattate col flash, il risultato offre una buona conservazione dei dettagli e una buona gamma cromatica. Questi risultati sono stati ottenuti grazie all'accoppiamento del sensore da 12 megapixel con un obiettivo f/1.75. Inoltre HTC è riuscita a sfruttare un'ottica di stabilizzazione dell'immagine giudicata "eccellente" per produrre in automatico delle immagini con basso rumore e pochi artefatti. "Queste immagini mostrano un ottimo dettaglio e trasmettono un senso di profondità" si può leggere nel rapporto. Qualità che si riscontra anche nella registrazione dei video dove DxOMArk gli assegna sempre il miglior punteggio. "Eccellente autofocus, adattamento rapido dell'esposizione e stabilizzazione efficace contribuiscono alla facile creazione di video di qualità" è la sintesi del test, anche se "ci sono alcuni oggetti indesiderati di movimento residuo, ma sono relativamente minori".